Agire di più, pensare di meno e non aver paura di sbagliare!

Coltiviamo la nostra autostima!
ottobre 4, 2018
La valigia sul letto, quella di un lungo viaggio?
ottobre 4, 2018
 

Scrive Giorgio Nardone: 
“Una delle convinzioni più fallimentari dell’uomo moderno è ritenere che una volta capito come funziona una cosa, automaticamente si sarà in grado di dominarla.
Purtroppo, la vita quotidiana di ognuno di noi smentisce continuamente questa convinzione, che trae le sue origini dalla supremazia attribuita al pensiero sull’azione.
Quante volte ci capita di capire cosa dovremmo fare per evitare o risolvere un problema e poi non essere in grado di farlo?

Per ottenere un cambiamento reale è indispensabile non solo capire ma essere in grado di agire diversamente.
In linea con la filosofia orientale: Un uomo saggio vive agendo e non pensando di agire, e ancor meno pensando a quello che penserà quando avrà finito di agire”.

Ma cos’è che spesso ci impedisce di agire, di far seguire ai nostri pensieri, le relative azioni?
A volte, è la paura che ci blocca; spesso, la PAURA DI SBAGLIARE.

Tuttavia, non abbiamo motivo di avere paura di sbagliare se ci poniamo in una posizione di scoperta: solo agendo scopro cosa può accadere e, se ciò che avviene non è quello che volevo, farò diversamente la prossima volta.

Perché non concederci la possibilità di sbagliare senza giudicarci?

E di crescere imparando dai nostri errori, gli insegnati più sinceri e severi che avremo mai. In fondo, si ha paura di sbagliare solo quando si ha bisogno di avere ragione!

 

Chiedi informazioni

Contattaci al numero +39 3398789207, oppure compila il modulo per ottenere tutte le risposte che cerchi.
Affrettati i posti sono limitati!

 
 

ha scritto questo articolo:

 
 

Gaia Gambardella

Counselor, Mediatrice familiare.

3398789207


Credo che la relazione con l’altro sia una forma straordinaria di conoscenza di se stessi, ci rivela chi siamo davvero e come poter essere di più.
 

Autorizzo l’uso dei dati personali in conformità alle disposizioni di legge sulla privacy (D. lgs. 196/03)