Mediazione familiare

ottobre 5, 2018

Non fai mai quello che voglio!

Teniamo presente la differenza tra richiesta e pretesa: se l'altro sente che sarà incolpato o punito se non vi si conformerà, avvertirà la nostra richiesta come pretesa, e ad essa potrà soltanto sottomettersi o ribellarsi. Fare una richiesta genuina implica che l'altro si senta libero di conformarvisi oppure no, senza timore di ritorsioni da parte nostra.
ottobre 4, 2018

Ho scelto proprio te e tu hai scelto me, per un motivo.

Se molte sono le cose che ci accomunano e ci avvicinano, quelle che ci uniscono davvero, e per uno scopo ben preciso, sono le nostre differenze!
ottobre 4, 2018

L’arte di ascoltare.

Secondo James Hillman ascoltare davvero qualcuno è un’arte paragonabile alla meditazione o alla preghiera, intendendo quest’ultima come un “silenzio attivo”, nel quale, invece di "chiedere e mettersi in contatto con Dio, si diventa calmi a tal punto che è Lui che si mette in contatto con noi".
ottobre 4, 2018

Spesso un conflitto nasce dalle migliori intenzioni!

Spesso, a condizionare negativamente la nostra capacità di comunicare con l’altro è il voler avere ragione...
ottobre 4, 2018

L’origine del conflitto.

Il conflitto è parte integrante di qualsiasi relazione, ma da dove nasce? E perché a volte è così doloroso? Il conflitto nasce dalla scoperta della diversità dell’altro. Non è il conflitto a essere negativo ma la nostra reazione a esso: quella, appunto, di negare la diversità, di temerla anziché accettarla, scoprirla ed esserne arricchiti!
ottobre 1, 2018

Non ti sopporto più! Me ne vado…

Oserei dire che a tutti coloro che stanno insieme già da un po’ è capitato di farsi almeno per un momento una fantasia su quanto si starebbe meglio senza avere accanto quella persona. Per alcuni nel tempo lo stare insieme diventa giorno dopo giorno un peso sempre più insostenibile, finché la stessa presenza del partner risulta così irritante ed insopportabile da sentirsi costretti ad allontanarsene.
ottobre 1, 2018

Fidarsi e non fidarsi insieme!

Fidarti del tutto e allo stesso tempo non fidarti del tutto e assumerti la parte di responsabilità che ti spetta, come se ti attivassi tu per primo per ottenere ciò che desideri dall'altro, chiedendoti: “Cosa posso fare io?”
ottobre 1, 2018

“Ti lascio, perché non mi dai quello di cui ho bisogno”.

“Amare è soprattutto dare e non ricevere... "
ottobre 1, 2018
Counseling di coppia

Evitare il conflitto: vantaggi e svantaggi!

... Pian piano abbiamo imparato a gestire la paura dell’allontanamento cercando di comportarci sempre “bene”, di assecondare le aspettative, di conformarci al volere delle persone a cui teniamo, sentendo di essere “bravi” quando riusciamo a rispondere a tutte le loro attese.