La valigia sul letto, quella di un lungo viaggio?

Agire di più, pensare di meno e non aver paura di sbagliare!
ottobre 4, 2018
L’arte di ascoltare.
ottobre 4, 2018
 

Che cosa ci impedisce di andare?

Quante volte abbiamo detto o abbiamo sentito dire: “Sono stufo del mio lavoro, voglio fare altro, basta con questa vita!” E quante volte, nonostante le lamentele, nulla è stato fatto per cambiare… Che cosa è che ci ostacola, che impedisce il cambiamento, anche quando fortemente sentito?

Abbiamo paura… Si, ma di cosa esattamente?

Sappiamo cosa non vogliamo fare più e, allo stesso tempo, pensiamo di avere chiara la strada alternativa da intraprendere, eppure ci creiamo un sacco di alibi; diciamo di aver paura di lasciare il certo per l’incerto, di dover affrontare delle spese per le quali non possiamo permetterci una scelta azzardata, di non poter rinunciare alla sicurezza acquisita, di non avere abbastanza tempo.
A guardar bene, forse, quello che ci paralizza davvero é che non siamo troppo convinti di essere in grado di percorrere quella strada, non siamo poi così sicuri di quello che sappiamo fare bene, e abbiamo bisogno di trovare gli strumenti che ci restituiscano questa sicurezza.

Abbiamo bisogno di ritrovare la consapevolezza di avere tutto l’equipaggiamento necessario per andare nel mondo, presentandoci per quello che siamo, per quello che sappiamo fare e che ci riesce meglio.
Abbiamo bisogno di preparare la valigia, assicurandoci che ci sia tutto quello che ci servirà per il viaggio.

Cosa siamo disposti a fare per acquisire questa consapevolezza, per equipaggiarci con tutti gli strumenti necessari per intraprendere il cammino che ci siamo prefissati?

Come immaginiamo di preparare la nostra valigia?

 

Chiedi informazioni

Contattaci al numero +39 3477836031, oppure compila il modulo per ottenere tutte le risposte che cerchi.
Affrettati i posti sono limitati!

 
 

ha scritto questo articolo:

 
 

Simona Natalucci

Counselor, Mediatrice familiare

3477836031


Mi entusiasma la certezza che ognuno abbia in sé le risorse necessarie per affrontare le sfide che la vita gli pone.
 

Autorizzo l’uso dei dati personali in conformità alle disposizioni di legge sulla privacy (D. lgs. 196/03)