Le emozioni sono più potenti dei pensieri e delle parole

coppia
Il tesoro che hai dentro news
ottobre 2, 2017
Nuove azioni, nuove esperienze, nuovi modi di vedere il mondo!
ottobre 1, 2018
 

Così scrive Giorgio Nardone in “Correggimi se sbaglio”.

“Noi non funzioniamo solo sulla base del buon senso e della logica: la maggior parte delle volte, soprattutto quando si tratta di dinamiche affettive, sono le reazioni emotive a guidare i nostri comportamenti… Più dei contenuti delle nostre comunicazioni contano i messaggi emotivi, che scaturiscono dalla forma del comunicare…
Quando comunichiamo non conta solo il significato di ciò che diciamo, poiché il come lo diciamo ne amplifica, ne riduce o ne trasforma l’effetto.
La cosa più importante è ricordarsi che di solito è la ragione a soccombere, mentre l’emozione vince.”

L’emozione arriva sempre prima e più intensamente delle parole.
Il nostro sistema limbico legge la comunicazione non verbale, percepisce la temperatura emotiva dell’ambiente e di ciò che stiamo vivendo, confrontando l’esperienza presente con le altre simili vissute in passato, per decidere come reagire.
E tutto questo prima ancora che il resto del nostro cervello sappia cosa sta accadendo!

L’emozione si scatena in modo indipendente dal pensiero cosciente e prima di esso; per questo è più forte, più potente di pensieri e parole.

Le emozioni trascendono il nostro controllo: nella sfera non verbale del nostro comunicare non ci è possibile mentire!
Ad esempio, se dico di essere contenta di qualcosa, mentre dentro di me ribolle la rabbia, è questa emozione che trasmetto: il rossore del viso, i lampi nello sguardo e le narici dilatate come un toro pronto alla carica spazzano via anche le parole più dolci.

E’ quindi importante accorgerci delle nostre emozioni, dar loro un nome e non soffocarle, perché tanto il nostro corpo le esprime in ogni caso, e comunica prima, meglio e a prescindere da noi!

 

Chiedi informazioni

Contattaci al numero +39 3398789207, oppure compila il modulo per ottenere tutte le risposte che cerchi.
Affrettati i posti sono limitati!

 
 

ha scritto questo articolo:

 
 

Gaia Gambardella

Counselor Mediatore familiare

3398789207


Credo che la relazione con l’altro sia una forma straordinaria di conoscenza di se stessi, ci rivela chi siamo davvero e come poter essere di più.
 

Autorizzo l’uso dei dati personali in conformità alle disposizioni di legge sulla privacy (D. lgs. 196/03)