Se non stai bene solo, non stare con nessun altro!

Spesso un conflitto nasce dalle migliori intenzioni!
ottobre 4, 2018
Coltiviamo la nostra autostima!
ottobre 4, 2018
 

Lo so, la premessa è un po’ provocatoria, tuttavia le riflessioni di questi giorni, mi portano a confermare l’idea che per stare bene insieme ad un’ altra persona, é necessario prima stare bene con se stessi.

E’ una fase fondamentale che ciascuno di noi dovrebbe concedersi, prima di intraprendere un percorso di coppia o che, comunque, può decidere di concedersi in corso d’opera!

Recentemente mi è capitato di osservare e riflettere su diversi rapporti di coppia e più specificatamente sui motivi che spesso ne determinano la rottura.

Ho sentito dire più volte “ho tradito”… Ma chi hai tradito veramente? Il vero, primo tradimento è sempre verso noi stessi.

Spesso, nelle relazioni di coppia, si sente parlare di tradimento e spesso il tradimento diventa la prima ragione per una separazione, ma cosa c’è alla base di questo tradimento? Per capirlo, dobbiamo partire da come si instaura un rapporto di coppia.

Di solito due persone si incontrano, si piacciono, si mettono insieme e dicono di amarsi. In realtà, si sceglie l’altro perché in qualche modo soddisfa, anche inconsciamente, un nostro bisogno. Si tratta di un bisogno antico, spesso non esplorato, non elaborato e la mancanza di questa elaborazione individuale complica e si ripercuote poi nel rapporto di coppia.  Nascono le aspettative, le pretese quasi mai soddisfatte, l’altro diventa la persona che deve colmare i nostri vuoti e lo fa in maniera inadeguata… Si sta in coppia con un forte senso di frustrazione che viene attribuito spesso all’altro.

Non ci fermiamo chiedendoci: “che mi succede? dove sto? Perché reagisco così? Come mi sono perso?”.

È semplicemente colpa dell’altro ed è dall’altro che voglio scappare… In realtà, da tempo, scappo e tradisco me stesso perché non mi fermo, non mi ascolto, perché non scelgo consapevolmente.

Posso veramente scegliere, conoscere, amare, non tradire qualcun altro, soltanto se imparo a scegliere, conoscere, amare e a non tradire me stesso, se ho imparato prima a riconoscere e a rispondere ai miei bisogni.

Posso amarti solo quando non mi aspetto niente da te, perché ho imparato a provvedere da solo ai miei bisogni. Tu non sei qui per me, sei un dono e io ti vivo come tale perché tu puoi aiutarmi a migliorare e diventare pienamente me stesso, facendomi scoprire parti preziose di me che da solo non riesco a valorizzare, contribuendo così alla realizzazione del mio progetto.

Scegliendo di stare con te, posso continuare a crescere e diventare una persona migliore. E lo stesso puoi fare tu. Possiamo farlo insieme senza scappare, senza tradirci, soltanto perché abbiamo imparato a farlo da soli.

Posso sceglierti e crescere insieme a te, soltanto perché ho già imparato a fermarmi, ascoltarmi e riconoscermi. Perché ho già imparato a stare con me stesso, senza scappare e senza tradirmi, in un percorso continuo di scoperta e crescita.

 

Chiedi informazioni

Contattaci al numero +39 3477836031, oppure compila il modulo per ottenere tutte le risposte che cerchi.
Affrettati i posti sono limitati!

 
 

ha scritto questo articolo:

 
 

Simona Natalucci

Counselor, Mediatrice familiare.

3477836031


Esperienze di vita, curiosità, passione e relazione. Questo mi ha dato l’opportunità di scoprire e attivare le mie risorse interne, incontrando finalmente me stessa.
 

Autorizzo l’uso dei dati personali in conformità alle disposizioni di legge sulla privacy (D. lgs. 196/03)